Ultima modifica: 29 Agosto 2019

Indirizzo musicale

“Imparare a stare in un coro, in una banda, in un’orchestra, significa imparare a stare in una società dove l’armonia nasce dalla differenza, dal contrappunto, dove il merito vince sul privilegio e il vantaggio di tutti coincide con il vantaggio dei singoli”

(Riccardo Muti)

 

L’indirizzo musicale è, come dice la parola stessa, un particolare indirizzo di studi nel quale è previsto lo studio di uno strumento musicale.

Fortemente voluto dal Miur,  prese forma in via sperimentale alla fine degli anni ’70 e la Scuola Media A. Pecoraro è stata una delle prime scuole in tutto il Comune di Palermo a credere nella valenza formativa di questo insegnamento attivando il corso già nel lontano A.S. 1980/81.

Nel 1996 il Ministero ricondusse ad ordinamento tali corsi riconoscendo all’insegnamento strumentale il valore di una vera e propria materia di studio oggetto di valutazione.

Oggi l’indirizzo  musicale è  parte integrante del  POF e per coloro che lo scelgono costituisce una disciplina a tutti gli effetti e sarà dunque una delle prove dell’esame di Stato conclusivo  del  primo ciclo di istruzione.

Le quattro specialità strumentali offerte dalla nostra scuola sono: pianoforte, chitarra, violino e flauto traverso.

L’adesione al corso è opzionale. Vi si accede, infatti su richiesta, compilando  l’apposito  modulo on line all’atto dell’iscrizione alla classe prima. Trattandosi di un corso a numero chiuso tutti i richiedenti sosterranno, poco dopo il termine delle iscrizioni, delle prove orientativo-attitudinali volte ad accertare le attitudini musicali di ciascuno:

non viene infatti richiesta alcuna conoscenza musicale pregressa.

Durante il triennio molteplici saranno le attività  e le iniziative di carattere  musicale  che vedranno coinvolti gli alunni: momenti di raccordo con le scuole primarie del territorio; partecipazione  a rassegne musicali e concorsi sia da solisti che in formazioni da camera e orchestra; performances nell’ambito di attività  ed eventi che vedono coinvolta la nostra scuola; concerti e saggio di fine anno scolastico.

Imparare a suonare uno strumento è  un importante opportunità di crescita.

È  per lo studente  un valore aggiunto alla sua formazione non solo culturale  ma complessiva della persona perché  lo studio strumentale impone metodo e disciplina, risorse fondamentali spendibili nella vita di tutti i giorni.

 

Domande-frequenti

Regolamento musicale

Criteri prove attitudinali 2019-20

Decreto pubblicazione graduatoria indirizzo musicale a.s. 2019-2020

GRADUATORIA INDIRIZZO MUSICALE 2019-2020